EUPL.IT for eGov
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Info

Per informazioni sul presente sito e sulle attività connesse:

info@eupl.it

Per segnalare progetti, esperienze, software, convegni relativi all’EUPL:

segnala@eupl.it

2 risposte a Info

  • La combinazione tra open source e copyleft (come è stato fatto da Richard Stallman) è stata probabilmente la pietra miliare per la sostenibilità del software libero. Tutto questo è ora in pericolo, a causa della proliferazione di licenze copyleft, che sono incompatibili per come sono state progettate. Dopo aver contato 1,800 diverse licenze usate da centinaia di migliaia di progetti open source, la società Black Duck ha brevettato (US – 7.552.093 B2) la tecnologia per controllare l’uso delle licenze open source in un processo di sviluppo multi-source. L’uso di software brevettato per risolvere l’incompatibilità copyleft è paradossale!

    Per mantenere un forte copyleft, preservando la libertà agli sviluppatori ‘, Patrice-Emmanuel Schmitz (uno degli scrittori EUPL) pensa che è giunto il momento per promuovere l’interoperabilità delle licenze copyleft. Il suo articolo è pubblicato (in inglese) sul sito http://www.OSOR.eu
    ( http://www.osor.eu/communities/eupl/blog/licence-proliferation-the-way-out )