EUPL.IT for eGov
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Gijs Hillenius

Pubblicato sul sito dell’OSOR.EU il caso Piattaforma Experience segnalato da EUPL.IT come Italian Best Practice

Sul sito ufficiale dell’OSOR.EU è stato pubblicato l’articolo (dal titolo “IT: Italian regional administrations republishing proprietary software as open source;) di Gijs Hillenius, che rigrazio sentitamente, in cui viene illustrato il caso relativo alla “Piattaforma Experience“, Italian best practice in tema di EUPL (European Union Public Licence) segnalato nel precedente articolo su EUPL.IT.

Fabio Bravo

www.fabiobravo.it

.

Vantaggi dell’EUPL per Gijs Hillenius: “Use open standards or you’re wasting money”

audio_eupl.it

Si è svolto il 16 novembre 2009 il Convengo dell’Innovazione nelle PA e nei sistemi territoriali, nel quale, con riguardo alle Strategie per la diffusione di soluzioni open source per la P.A., ha avuto spazio l’intervento di Gijs Hillenius (Open Source Observatory and Repository), dal titolo “Use open standards or you’re wasting money”.

Su Saperi PA (Forum PA) è disponibile il file audio in MP3 (ascoltabile on-line o scaricabile) e l’abstract dell’intervento, che di seguito trascrivo:

La gendarmerie francese è la più grande PA nel mondo passata a soluzioni open, con risparmi di 50 milioni di euro in licenza e manutenzione dal 2004 ad oggi. Insieme a questo case study, Gis Hillenius propone altre esperienze di PA che in Europa hanno scelto di passare all’OS, sottolineandone i vantaggi conseguiti e presentando gli strumenti a sostegno dell’OS messi in campo dalla UE, in primis la EUPL – European Union Public License.